top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreLisa e lo staff di Teamkolor

Colorazione capelli e durata, segui i consigli di TeamKolor, parrucchieri a Olmi di Treviso

Come mantenere il colore più a lungo e sempre brillante e lucido? Spesso in salone ci chiedono alcuni consigli su come gestire il proprio colore nel miglior modo possibile e oggi vogliamo condividere con voi alcuni accorgimenti per un risultato ottimale.


Quando si parla di durata di un colore significa che dobbiamo innanzitutto capire la qualità del lavoro che è stato fatto, conoscere a fondo il tipo di capello (o eventuali problematiche, ad esempio alla cute, irritazione, ecc) e di conseguenza organizzare un perfetto mantenimento.


Il nostro consiglio è sempre quello di affidarsi a coloristi esperti, affidarsi sempre a personale qualificato e… mani esperte!

Perché non ne vale la pena sciupare i capelli (i cui danni a cui bisogna poi porre rimedio costano tempo e fatica), piuttosto è opportuno in fase di consulenza e scelta del look cercare di individuare qual è il progetto che si desidera e confrontarlo con ciò che concretamente si può realizzare, proprio seguendo il consiglio professionale.

Per cui scegliamo sempre qualità e professionalità, e poi si valuta il progetto di stile e di colore che si vuole raggiungere.


Le colorazioni che durano di più sono quelle professionali e specifiche, quelle più ‘commerciali’ infatti durano poco e non sempre la qualità può essere adatta al vostro tipo di capello. La durata dipende da come si gestiscono i capelli nel quotidiano, infatti il lavaggio e l’asciugatura devono essere fatti con grande attenzione, con prodotti adatti e una corretta manualità.


Se è vero che lo shampoo non deve essere troppo aggressivo, è anche vero però che il capello deve essere in buono stato, deve essere sano e corposo; a questo servono infatti i trattamenti ricostruttivi, che rimpolpano lo stelo e apportano le sostanze necessarie. È frequente che un capello quando è sfruttato non rende, perché opacizza in fretta, la piega non tiene, è duro e secco, in pratica se è disidratato e poco curato il colore andrà via molto in fretta.

La routine di bellezza e cura dei capelli deve essere fatta con costanza e con prodotti di alta qualità. In questo modo un capello ben nutrito, idratato e pieno di vitalità restituirà luce e brillantezza per molto più tempo, tra una seduta e l’altra in salone.


Qualità e sicurezza: solo così si ottiene un colore che dura e che risulta sempre luminoso e sfaccettato, ma non dimenticate il mantenimento a casa, perché è proprio l’abitudine corretta che farà in modo che i pigmenti non si disperdono così da diminuire l’intensità del colore. Inoltre in questo periodo, in cui c’è maggior luce solare cominciamo a notare che potremmo fare un cambio di tono e nuance, il che è corretto perché si segue la stagionalità ma attenzione a non inseguire per forza una moda, se quel colore non è in armonia con il vostro incarnato.


Come sempre le tendenze sono un’ispirazione, mentre i nostri desideri hanno bisogno di essere ben progettati e realizzati per essere perfetti su ciascuna di noi.


Infine, dato che siamo ad aprile, non trascurate di rimettere in forma i vostri capelli, spesso dopo un inverno lungo e stressante potrebbero avere un calo di tono.

Basterà un buon percorso ristrutturante per vivere appieno il colore in tutta la sua brillantezza e progettare il proprio look primavera estate 2023 già in queste settimane!

Vi aspettiamo per il vostro progetto colore in salone, a presto!


Lisa e lo Staff di TeamKolor




☎️ 0422 899707 tel e whatsapp📲



17 visualizzazioni0 commenti

コメント


bottom of page